GIVENCHY SVELA LA CAMPAGNA PRIMAVERA ESTATE 2018

GIVENCHY SVELA LA CAMPAGNA PRIMAVERA ESTATE 2018

Givenchy - campagna Primavera estate 2018
View Gallery
1 Photos
Givenchy - campagna Primavera estate 2018
GIVENCHY SVELA LA CAMPAGNA PRIMAVERA ESTATE 2018
Givenchy - campagna Primavera estate 2018

Ritratti spontanei in bianco e nero e ispirazioni anni Settanta, insieme ad una allure scostante ma mai snob. Givenchy svela in anteprima alcune immagini della campagna Primavera-Estate 2018 realizzate sotto la direzione di Clare Waight Keller che per gli scatti chiama Steven Meisel.

Una campagna che ripercorre le tappe dell’approccio creativo introdotto già con l’adv dello scorso Autunno, basato sul tema della Transformation Seduction racchiudendo il debutto in passerella di Clare Waight Keller come nuovo art director di Givenchy. Per la nuova campagna dedicata alla Primavera Estate 2018 il marchio sceglie come sfondo una residenza privata a nord di New York. Gli ambienti sono pervasi da un’atmosfera surreale, dove stanze dall’aria vagamente spettrale ospitano un gruppo di giovani rocker di ritorno da un party durato tutta la notte. Ogni immagine ritrae uno dei personaggi in primo piano, accompagnato da un altro sullo sfondo.

Come fossero un gruppo di amici, gli scatti di Steven Meisel ritraggono i modelli Ansley Gulielmi, Felice Noordhoff, Roos van Elk, Hamid Amar Khodja, Lucas Estienvenart e Piero Mendez, mentre si appoggiano su un divano o a un tavolo a specchio con indosso i pezzi chiave della collezione Givenchy Primavera-Estate 2018. Come afferma Clare Waight Keller: “Volevo che l’atteggiamento dei modelli risultasse intrigante, perciò ho chiesto loro di essere semplicemente se stessi, di comportarsi come se fossero invitati a una festa a casa di amici. Credo che catturino lo spirito di una generazione che ama la moda, ma, soprattutto, che ama farla propria”.

Se il bianco e nero rende immortali e senza tempo i ritratti dei modelli, le immagini a colori raccontano il mondo degli accessori di punta della prossima Primavera-Estate 2018 dove spiccano la GV3 in color caramello, gli stivali neo-classici Givenchy in pelle di canguro neri o color cognac con pelle stampata a contrasto e i gioielli che riprendono alcuni simboli più cari alla Keller, come per esempio la freccia o il pugnale d’oro, insieme all’universo dedicato all’ eyewear, che vede come protagonisti modelli aviator e a mascherina.

Mostra social
Nascondi social