CHURCH’S TRA HERITAGE E MODERNITA', LA P/E 2018

CHURCH’S TRA HERITAGE E MODERNITA’, LA P/E 2018

Church's - pe 2018
View Gallery
3 Photos
Church's
CHURCH’S TRA HERITAGE E MODERNITA’, LA P/E 2018
Church's

Church's
CHURCH’S TRA HERITAGE E MODERNITA’, LA P/E 2018
Church's

Church's
CHURCH’S TRA HERITAGE E MODERNITA’, LA P/E 2018
Church's

Church’s lancia la sua prima campagna pubblicitaria a colori. Un universo “Britishness” da interpretare secondo gli scatti di Jamie Hawkesworth che immortala con ironia una serie di situazioni fantastiche e vagamente oniriche.

Church’s presenta White Cliffs, la sua campagna pubblicitaria realizzata per la collezione Primavera Estate 2018 e ispirata alle bianche scogliere di Dover. Dedicata agli iconici accessori del footwear di lusso, catturando una serie di fotogrammi che raccontano oltre alla leggerezza dell’esistenza, un universo che percorre le tappe della tradizione e della modernità.

Per prima cosa la nuova campagna di Church’s realizzata da Jamie Hawkesworth, vede protagoniste non solo le pregiate scarpe, ma anche foto a colori, un evento che se potrebbe sembrare praticamente normale, non lo è però per il marchio fondato nel 1873, e dal 1999 nell’orbita del Gruppo Prada che da tempo lo controlla al 100%, e che da sempre ha fatto del bianco e nero un carattere puramente distintivo.

Con la realizzazione di White Cliffs, Hawkesworth si diverte a stimolare l’immaginazione, stuzzicandola con una serie di storie che raccontano dell’irriverente fierezza di un bambino che gioca con le scarpe rubate al papà, oppure con la surreale immagine di una calzatura conficcata nella sabbia al tramonto (il modello Shannon per l’esattezza), o ancora con una insolita e divertente corsa sulla spiaggia, lasciando che tutti i personaggi si fondano con gli elementi naturali della storia mettendo al centro del tutto, la nuova collezione del marchio.

Mostra social
Nascondi social