I LAND ROVER BORN AWARDS CELEBRANO LA CREATIVITÀ

PEERLESS DESIGN. I LAND ROVER BORN AWARDS CELEBRANO LA CREATIVITÀ NEL DESIGN

Al via  in Italia , l’importante  contest di design aperto ai creativi di tutto il mondo,i Land Rover BORN Awards, che premierà la realizzazione di prodotti in grado  di conciliare funzionalità ed estetica, e anche di migliorare la qualità della vita.

Un prestigioso riconoscimento che  nasce dalla visione eclettica del team di BORN (www.born.com), la piattaforma che raccoglie e sostiene la creatività delle migliori realtà nazionali ed internazionali, che fanno del design il loro fiore all’occhiello. Un’autentica gallery che mette in mostra il meglio del design, stimolando giovani creativi e celebrando il talento in tutte le sue forme.

Un riconoscimento che, da quattro anni, trova anche il supporto di Land Rover che ha scelto di sostenere la creatività grazie ad una partnership duratura che si fonda sulla reciproca consapevolezza dell’importanza del design e sul credo condiviso di principi comuni: l’innovazione, la creatività e l’importanza della bellezza senza confini.L’edizione di quest’anno prevede per la prima volta, accanto alla consueta premiazione a livello internazionale, l’istituzione di sei finali nazionali, con lo scopo di rispettare le differenze culturali dei vari paesi coinvolti: Stati Uniti, Cina, UK, Italia, Francia e Spagna.Il contest è aperto a tutti i creativi – emergenti e non – che potranno iscriversi sul sito  www.born.com  entro fine marzo 2018, proponendo i loro progetti in una delle sei categorie del concorso: architettura, tecnologia, design, moda, sport e mobilità.

In Italia, la scelta dei vincitori spetterà ad una giuria di esperti del mondo del lusso e del design, co-diretta da Jean-Christophe Chopin, fondatore, CEO e Direttore creativo dei Born Awards e da Gerry McGovern, Chief Design Officer di Land Rover. Tra gli altri giurati figurano nomi illustri quali: Phillippe Lamy (Managing Director EMEA Loropiana) Marva Griffin (Fondatrice del Salone Satellite), Luisa Collina (Preside Scuola del Design del Politecnico di Milano), Angelo Flaccavento (giornalista di moda), Tommaso Micaglio (Managing Partner di One33 Investment House), Carlo Borromeo (vincitore dei Land Rover BORN Awards 2017), le sorelle Sella (vincitrici dei Land Rover BORN Awards 2017) e Daniele Maver (Presidente di Jaguar Land Rover Italia).

La giuria valuterà e premierà i progetti che si distingueranno per il carattere innovativo, la sostenibilità e la rilevanza.Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia, dichiara: «La collaborazione tra Land Rover e Born Awards si fonda sulla convinzione reciproca che la creatività e la funzionalità al servizio del design possano cambiare il modo in cui viviamo e guardiamo il mondo, migliorando la qualità della vita di ogni giorno.»

Gerry McGovern, Chief Design Officer di Land Rover: «”Peerless” è un temine evocativo, affascinante, che rimanda all’idea che non vi sia nulla di comparabile. Un oggetto di design “peerless” si distingue per la sua unicità.» «È facile essere semplicemente diversi, ma per essere “Peerless” è necessario avere immaginazione, intelligenza e spirito innovativo, con quel tratto di intuizione in più.» E continua: «La partnership strategica che unisce Land Rover e BORN incoraggia le creazioni che pongono al centro il design e che saranno in grado di ispirare la prossima generazione di creativi del futuro.»

Tra i candidati – circa 6.000 l’anno scorso – i prescelti, per categoria e per nazione, esporranno le proprie creazioni durante la Milano Design Week. I vincitori parteciperanno in seguito alla premiazione finale, i cui vincitori saranno annunciati nel corso di un esclusivo evento al Design Museum di Londra.Sempre nel corso della Design Week, i designer premiati parteciperanno ad incontri tematici, noti come “Conversation with”: un autentico summit creato attorno a personalità che si sono distinte nel campo della creatività. Scopo degli incontri è la condivisione di know-how, problematiche e soluzioni relative alla nascita di un prodotto o di una collezione, analizzandone i vari aspetti: dalla produzione alla distribuzione, fino alla comunicazione e al suo finanziamento.

Jean-Christophe Chopin, fondatore, CEO e direttore artistico dei BORN Awards, afferma: «Mi auguro che questa nuova edizione dei Land Rover BORN Awards veda la partecipazione di designer d’eccezione. Il tema “Peerless” o “senza pari” è decisamente perfetto per personalità con capacità spiccatamente innovative.BORN e Land Rover sono uniti nella convinzione dell’importanza di riconoscere il contributo che i nuovi creativi apportano alla realizzazione di un mondo migliore.» E aggiunge: «Ho dato vita a questo contest per scoprire e celebrare il design più innovativo dal punto di vista funzionale ed estetico. Ampliando i premi a livello internazionale e organizzando le BORN Conversations, stiamo facendo un nuovo passo verso un mondo in cui il design possa avere un effetto tangibile sul miglioramento della vita di ognuno di noi.»

 

 

 

 

 

Mostra social
Nascondi social