MARK LANGER RICONFERMATO CEO DI BOSS

Il manager rimarrà alla guida del gruppo di Metzingen fino a dicembre 2021

 Hugo Boss ha riconfermato la nomina di Mark Langer in qualità di Ceo e presidente del consiglio di amministrazione, già in carica dal 2016, succeduto a Claus-Dietrich Lahrs. «Langer ha riportato la società sulla strada della crescita», ha dichiarato Michel Perraudin, il presidente del supervisory board dell’azienda, «Siamo convinti che continuerà su questa strada e costruirà un futuro di successo per Hugo Boss.» Mentre il manager ha commentato «Sono onorato di ricevere questo voto di fiducia, perché conferma che il nostro riallineamento strategico sta già registrando successi e che stiamo guidando Hugo Boss verso una crescita sostenibile e redditizia.»

Il gruppo tedesco ha chiuso il 2017 con un aumento delle vendite del +5% a 2,73 miliardi di euro (902 milioni di dollari) e ha attuato negli ultimi 18 mesi una serie di cambiamenti strategici per riposizionare chiaramente il marchio tra il segmento premium e lusso. Ha eliminato le linee Boss Orange e Boss Green per concentrarsi sul casualwear e sul business apparel, oltre al focus sull’online. A inizio febbraio, invece, l’addio allo stilista taiwanese Jason Wu, direttore creativo del womenswear che ha presentato a New York fashion week la sua ultima collezione per la griffe, segue la decisione di Hugo Boss di dare attenzione all’abbigliamento maschile di fascia premium.

Mostra social
Nascondi social