PIERRE CASIRAGHI PADRINO DE LES VOILES DE ST. BARTH

Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth
View Gallery
5 Photos
Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth
PIERRE CASIRAGHI PADRINO DE LES VOILES DE ST. BARTH
Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth

Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth
PIERRE CASIRAGHI PADRINO DE LES VOILES DE ST. BARTH
Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth

Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth
PIERRE CASIRAGHI PADRINO DE LES VOILES DE ST. BARTH
Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth

Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth
PIERRE CASIRAGHI PADRINO DE LES VOILES DE ST. BARTH
Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth

Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth
PIERRE CASIRAGHI PADRINO DE LES VOILES DE ST. BARTH
Perre Casiraghi - Les Voiles de St. Barth

Pierre Casiraghi, membro della famiglia monegasca e appassionato navigatore, è il padrino speciale della 10° edizione di Les Voiles de St. Barth una delle più esclusive corse veliche della stagione primaverile.

La prossima edizione di Les Voiles de St. Barth Richard si terrà dal 14 al 20 aprile, François Tolède direttore organizzativo ha dichiarato: “Ci auguriamo che sia un successo nonostante l’uragano Irma che ha scosso i Caraibi a settembre  2017. Speriamo infatti di dare il benvenuto a 80 equipaggi e siamo ottimisti di raggiungere l’obiettivo, visto che ad oggi abbiamo già una cinquantina di pre-iscritti, tra i quali un buon numero di nuove barche” lusingato ad avere al suo fianco Pierre Casiraghi come vice-presidente del  Monaco Yatch Club e partner Richard Mille.

Pierre Casiraghi ha iniziato la sua carriera nelle regate del 2010 a bordo di Tuiga, l’imbarcazione ammiraglia del Monaco Yacht Club, continuando successivamente a fianco di Giovanni Sodini a bordo del Multi70 Maserati. Ha inoltre partecipato al circuito tecnico GC32 e partirà il prossimo autunno per a Transat Jacques Vabre in doppio con il suo amico.

In merito alla prossima edizione di Les Voiles de St. Barth Richard, Pierre Casiraghi ha dichiarato: “Non potevo davvero rifiutare un’onorificenza simile: navigare e stare a  St. Barth essendone il padrino. Ho sentito molto parlare dell’isola e dell’evento. Questa è una grande opportunità e non vedo l’ora di essere li! Salperò sul Maxi 72 Sorcha, parteciperò per  tutta la settimana a regate e spero otterremo buoni risultati”.

Per il giovane Casiraghi un’occasione speciale anche per navigare con indosso l‘RM 60-01 Regatta, un cronografo flyback automatico, sviluppato da Richard Mille per navigare sui sette mari durante Les Voiles de St. Barth.

Mostra social
Nascondi social