PALAZZO AVINO INAUGURA IL THE PINK CLOSET, LA BOUTIQUE FIRMATA CRISTINA CELESTINO

View Gallery
4 Photos
PALAZZO AVINO INAUGURA IL THE PINK CLOSET, LA BOUTIQUE FIRMATA CRISTINA CELESTINO
pink

PALAZZO AVINO INAUGURA IL THE PINK CLOSET, LA BOUTIQUE FIRMATA CRISTINA CELESTINO
SN623lnl

PALAZZO AVINO INAUGURA IL THE PINK CLOSET, LA BOUTIQUE FIRMATA CRISTINA CELESTINO
pYkLDyMy

PALAZZO AVINO INAUGURA IL THE PINK CLOSET, LA BOUTIQUE FIRMATA CRISTINA CELESTINO
tm8Yvfdx

La magica atmosfera di Ravello, ci parla da  sempre di esclusività.Luogo incantato e  meta storica del jet set internazionale ,qui  la  storica dimora Palazzo Avino  arroccata in una posizione privilegiata  inaugura  l’ esclusiva boutique, disegnata dall’architetto Cristina Celestino : The Pink Closet.

Il colore rosa, simbolo dell’Hotel, e il mare sono il punto di partenza del progetto che segue una cifra stilistica elaborata ad hoc per stabilire un dialogo con l’edificio e l’ambiente circostante. Uno scenario raccolto e sofisticato in bilico tra terra e mare, dove la natura è stata trasposta in geometrie regolari.

La boutique è situata a pochi metri dall’ingresso dell’hotel e vi si accede da una vetrina affacciata su strada. Oltrepassata la soglia, la percezione è quella di trovarsi in un grotto contemporaneo, con ombre marine che sfumano in profondità. Nella cornice color rosa polveroso che caratterizza le pareti e gli alti soffitti con svettante volta a crociera, spicca a pavimento un intarsio di marmi policromi che ricrea il degradare dei fondali: dai toni del verde acquamarina, passando dal verde liberty fino al rosa egeo.

” Immaginavo un luogo intimo e femminile dall’atmosfera delicata, una “stanza delle meraviglie” per contenere capi ed accessori frutto di un’attenta ricerca e Cristina ha dato vita a questo sogno con la poesia e l’eleganza che la contraddistinguono. Volevo che il mio “closet” dei sogni diventasse realtà e ora ha una forma reale e definita grazie a questo progetto” Mariella Avino, Managing Director.

“The Pink Closet nasce come una piccola architettura che racchiude e armonizza colori, materiali e texture differenti, per far vivere al visitatore, fin dalla soglia, una esperienza immersiva – visiva e tattile.
Un progetto che vuole essere un inno al bello, in tutte le sue forme, che non poteva che nascere nella straordinaria cornice di Palazzo Avino” 
Cristina Celestino,  Architetto.

Mostra social
Nascondi social