ELETTRIFICARE: A SAN FELICE CIRCEO CON JAGUAR LAND ROVER

JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO
View Gallery
5 Photos
JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO
ELETTRIFICARE: A SAN FELICE CIRCEO CON JAGUAR LAND ROVER
JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO

JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO
ELETTRIFICARE: A SAN FELICE CIRCEO CON JAGUAR LAND ROVER
JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO

JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO
ELETTRIFICARE: A SAN FELICE CIRCEO CON JAGUAR LAND ROVER
JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO

JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO
ELETTRIFICARE: A SAN FELICE CIRCEO CON JAGUAR LAND ROVER
JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO

JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO
ELETTRIFICARE: A SAN FELICE CIRCEO CON JAGUAR LAND ROVER
JAGUAR LAND ROVER - SOSTENIBILITA' - SAN FELICE CIRCEO

Siamo stati a San Felice Circeo, nel Lazio, insieme a Jaguar Land Rover per scoprire una delle ultime attività del marchio di automotive legato alla sostenibilità.

Un nuovo, sincero progetto ecosostenibile, della durata triennale, vede i brand Jaguar e Land Rover accanto allo stemma di San Felice Circeo in un’operazione di sensibilizzazione all’uso delle automobili elettriche, anche in car sharing, su tutto il territorio del comune che si è aggiudicato per il 2019 il “Premio Città della Cultura della Regione Lazio”. Il maggiore costruttore automobilistico del Regno Unito – frutto della fusione di due iconici brand britannici: Land Rover, primaria casa costruttrice di 4×4 premium, e Jaguar, uno dei maggiori marchi mondiali di auto sportive e berline di lusso – è infatti presente sull’ameno lungomare Circeo con alcune postazioni I-Point con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo e la diffusione di informazioni sulla mobilità elettrica anche con interventi didattici nelle scuole.

L’infrastruttura del Comune è già stata implementata con colonnine di ricarica elettrica, e con un servizio di car sharing che mette a disposizione del pubblico la straordinaria Jaguar I-PACE, prima full-electric della casa, appena sfornata e già super winner (eletta “World Car of the Year”, “World Car Design of the Year” e “World Green Car of the Year” per il 2019).

Da sempre in sintonia con il mondo delle arti, della cultura e della storia, Jaguar ha scelto di supportare la città di San Felice sponsorizzando il ricco palinsesto culturale della manifestazione “Il mare di Circe – narrazione e mito”, iniziativa chiave per la località che, insieme alle isole di Ponza e Ventotene, si è aggiudicata il prestigioso titolo di “Città della cultura”.

“Siamo particolarmente orgogliosi di poter essere presenti con la nostra gamma in un luogo ancora così naturale, eppure così ricco di tradizioni, storia e cultura”ci dice Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia. E prosegue: “Abbiamo voluto essere partner di un progetto che vuole dare risalto a valori che condividiamo e che ben esprimono il DNA dei nostri brand, ma che ci è anche, da subito, sembrato capace di guardare oltre, per un futuro più sostenibile. Con questa collaborazione, diamo continuità ad un importante progetto di sensibilizzazione al mondo della mobilità elettrica, all’interno di un più ampio piano strategico che Jaguar Land Rover sta promuovendo in tutta Italia e che ha già attivato collaborazioni con il Comune di Courmayeur ed il Consorzio della Val Gardena. Presto saremo attivi in altre città italiane per continuare a testimoniare il nostro impegno in questa direzione.”

Sulla scia dei versi di Omero dedicati alla “Circe dai riccioli belli, dea tremenda con voce umana” ed alla sua tormentata ma prolifica love-story con Ulisse, le potenzialità dell’Arcipelago Pontino e della costa sono evidenti. Si tratta di luoghi noti per la bellezza ancora miracolosamente intatta, abitati fin dall’antichità, dall’uomo di Neanderthal ai produttori di ossidiana del Neolitico, culla di popolazioni come i Fenici, i Greci, i Romani, che hanno lasciato notevoli tracce sul territorio, un tempo non ancora remoto meta esclusiva dei divi del cinema italiano: qui trascorrevano le loro estati, nei tempi della Dolce vita, Anna Magnani e Anita Ekberg, e qui sono tornati a girare negli ultimi anni Ozpetek e la Comencini.

“San Felice Circeoci racconta il Sindaco Giuseppe Schiboniguarda al futuro facendo tesoro del suo passato, mettendo la cultura a cardine dello sviluppo. La nostra città sta diventando un piccolo modello da imitare. Con il progetto “Mare di Circe”, disegnato dall’architetto Luca Caiselli e costruito in sinergia con Ponza e Ventotene, abbiamo messo in rete partner istituzionali e commerciali di grande rilievo, ricercando in essi coerenza, in termini di visione e strategia. In Jaguar Land Rover Italia abbiamo trovato gli interlocutori più attenti e vicini al nostro modo di immaginare il futuro”.

Jaguar Land Rover presiede ormai attivamente i punti più iconici di questo gioiello del Mediterraneo con l’eco-chic Range Rover Evoque, con tecnologia ibrida MHEV, ideale per spostarsi sia in fuori strada che in contesti urbani, e con la Jaguar I-Pace, disponibile per i test drive. “L’azienda è mossa dalla volontà di produrre veicoli ai vertici del mercato, per offrire un’esperienza che i nostri clienti ameranno per sempre”afferma dinamico l’AD Maver“La nostra innovazione è incessante: nel corso dell’anno verranno investiti 4 miliardi di sterline in nuovi prodotti e spese in conto capitale. E, dal 2020, ogni nuova linea di prodotti Jaguar Land Rover sarà elettrificata, ampliando così la scelta offerta alla clientela. Un portfolio di veicoli elettrificati su ogni modello – ivi compresi veicoli full electric, plug-in e mild hybrid – affiancherà la gamma degli ultra efficienti modelli benzina e diesel”.

A questo punto, non ci resta che esplorare i suggestivi paesaggi bagnati di storia e cultura che si affacciano sul mare attraversato dal mito del grande Ulisse nel silenzio di un motore 400 cavalli electrico/romantico. Inconfondibilmente Jaguar.

Mostra social
Nascondi social