ATMOSFERA ONIRICA E OVATTATA NELL’ESCLUSIVA SALETTA DUOMO AL MANDARIN ORIENTAL , MILAN

Una nuova esclusiva sala al Mandarin oriental Milan, arricchisce il raffinato ristorante ‘Seta’ di un ulteriore spazio esclusivo e ricercato. Realizzata in collaborazione con Fornasetti,  Saletta Duomo ospita preziosi arredi realizzati sia su misura che provenienti dall’ffascinante archivio fornasettiano.

Il Mandarin Oriental, Milan, è inoltre l’unico hotel al mondo ad ospitare la sorprendente Fornasetti Suite.

Il nome della nuova Saletta richiama il  pannello Duomo Sommerso, posizionato al centro della parete di destra. Il decoro, ispirato a un disegno di Piero Fornasetti nel 1951, mostra il simbolo di Milano sott’acqua, con pesci di varie forme e colori che vi nuotano tutt’intorno. Un luogo che apre la realtà all’illusione, una visione surreale e onirica rappresentativa dell’estro e del genio di Piero.

Ai lati di questo affascinante pannello, una selezione di piatti della serie Cupole d’Italia arricchisce la visione della sala. Creata da Piero Fornasetti nel 1979, Cupole d’Italia è un tributo all’architettura italiana e milanese.

Il tema marino si ritrova anche nelle preziose angoliere gemelle che chiudono prospetticamente la sala, caratterizzate dall’inconfondibile volto della soprano Lina Cavalieri, la “donna più bella del mondo” secondo le cronache mondane di fine Ottocento e musa prediletta di Piero Fornasetti. Il volto di Lina è attraversato da decori che rimandano ad un’innovativa versione di un immaginario atlante illustrato di biologia marina: madrepore, alghe, sardine, conchiglie compongono un decoro nato dalla fantasia di Piero alla fine degli anni Quaranta e ampliatosi negli anni Cinquanta.

La sensazione di entrare in un mondo onirico e ovattato si completa con il  decoro Nuvolette posizionato sul soffitto, carta da parati di Cole & Son disegnata da Barnaba Fornasetti – figlio di Piero e attuale direttore artistico dell’Atelier – omaggio alla passione per l’arte incisoria dello stesso Piero e oggi uno dei temi più conosciuti e apprezzati del mondo Fornasetti.

Per celebrare la nuova Saletta, Chef Antonio Guida ha ideato un omaggio gustativo ricercato , un piatto ispirato al mondo Fornasetti: Risotto alle ostriche, caviale e acetosella.

Mostra social
Nascondi social