ART BASEL MIAMI BEACH 2019: LOEWE CHANCE ENCOUNTERS V

View Gallery
5 Photos
ART BASEL MIAMI BEACH 2019: LOEWE CHANCE ENCOUNTERS V
©nkubota_9910

ART BASEL MIAMI BEACH 2019: LOEWE CHANCE ENCOUNTERS V
©nkubota_9884

ART BASEL MIAMI BEACH 2019: LOEWE CHANCE ENCOUNTERS V
©nkubota_9869

ART BASEL MIAMI BEACH 2019: LOEWE CHANCE ENCOUNTERS V
©nkubota_9850

ART BASEL MIAMI BEACH 2019: LOEWE CHANCE ENCOUNTERS V
Installation view_Hilary Lloyd_ Robot_The Shop

 

In occasione dell’edizione 2019 di Art Basel Miami Beach, la LOEWE FOUNDATION presenterà la quinta mostra della serie Chance Encounters, coinvolgendo in conversazioni inaspettate artisti specializzati in diverse discipline.   

Quest’anno, l’artista inglese Hilary Lloyd presenterà un’installazione tessile, sonora e video che aprirà un dialogo con il monumentale granaio portoghese risalente al XVIII secolo ospitato dallo store. Per quasi trent’anni l’artista si è occupato di film e video all’interno di installazioni scultoree e negli ultimi anni le apparecchiature tecnologiche sono presentate come parte integrante delle sue installazioni. Queste, infatti, rivelano l’interesse di Lloyd nei confronti di architettura, moda, tessuti e spazio digitale.

In occasione della mostra, Lloyd trasformerà la boutique LOEWE di Miami attraverso iniezioni di colore e tessuti. Monitor appariranno sparsi nello spazio e presenteranno una nuova serie di film girati all’interno e nei dintorni del suo studio londinese di Thamesmead.

All’interno e intorno all’installazione di Hilary Lloyd saranno esibite grandi sculture in ceramica create da Ewen Henderson uno tra i più apprezzati artisti britannici specializzati nella lavorazione dell’argilla.

Ispirato dalla materialità dell’argilla stessa, Henderson  si interessò all’esplorazione di concetti materici e geologici; il suo utilizzo di superfici grezze e colore stratificato, ricorda spesso la stratificazione rocciosa presente in natura.

Le sue opere totemiche, presentate come parte dell’esibizione, mettono in risalto l’interesse dell’artista verso l’arte antica e neolitica, e abbracciano la natura eterna dell’argilla che rappresenta uno dei materiali fondamentali utilizzati dall’uomo.

“Le esibizioni Chance Encounters offrono l’opportunità di creare conversazioni che trascendono il tempo con artisti che sento particolarmente vicini al mio approccio creativo”, afferma Jonathan Anderson, Direttore Creativo di LOEWE. ‘L’opera di Hilary Lloyd è assolutamente contemporanea ed in sintonia con il modo in cui ci confrontiamo con l’universo visivo che ci circonda. Esibirà uno straordinario dialogo con l’audace e ricca opera di Ewen Henderson”.

 

 

 

Mostra social
Nascondi social